E’ successo tutto qualche mese fa, visitando il paese in cui sono nato assieme a mio fratello, aprendo il vecchio garage,  ci siamo imbattuti nella storica Fiat 127 rossa abbandonata e appartenuta a mio papà. 

Ho aperto la porta scricchiolante e dentro c’era ancora lo stesso odore di 30 anni fa. E da lì la fatidica frase: “ti ricordi quando..” e via coi racconti.. seppur davanti ad una macchina vecchia e arrugginita, siamo ritornati indietro nel tempo, tra risate e belle emozioni proprio come allora. 

La collezione: “Remember when” nasce proprio da quest’episodio e raccoglie decorazioni ispirate a superfici piene di ruggine e muri abbandonati da cui possono scaturire ricordi pronti a prendere vita nell’ambiente in cui trascorriamo la nostra quotidianità rivivendo così le emozioni di un tempo.. Viviamo di emozioni e fin quando ce n’è.. ce le godiamo fino in fondo!